Rimedi naturali cistite: alimenti e integratori da assumere

Salute
20 maggio 2016
di

Una delle patologie più fastidiose e non semplici da debellare è senza dubbio la cistite. Tutti ne abbiamo sentito parlare e forse la maggior parte di noi ne ha sofferto, porgendo rimedio con farmaci e antibiotici vari. Eppure la cistite può essere curata anche con rimedi naturali ed è quello che approfondiremo in questo articolo.

Cos’è la cistite

La cistite è un’infezione delle vie urinarie basse. Si tratta di una fastidiosa infiammazione, molto frequente, che colpisce soprattutto le donne a partire dai 20 anni, mentre negli uomini solitamente aumenta dopo il cinquantesimo anno di età. La cistite si presenta sottoforma di sintomi diversi. Vediamo quali sono.

Sintomi della cistite

I sintomi della cistite possono essere tanti e diversi fra loro. È importante, però, soffermarsi su alcuni sintomi in particolare, ossia:

  • l’aumento del numero di minzioni giornaliere;
  • la difficoltà nell’urinare;
  • il bruciore durante la minzione;
  • le urine sono scure o hanno un cattivo odore.

Di fronte a questi sintomi, è opportuno fare una visita medica per iniziare quanto prima una cura efficace contro la cistite, in modo da evitare il peggioramento di infiammazioni in atto nelle nostre vie urinarie.

Come curare la cistite

La cistite viene tradizionalmente curata con l’utilizzo di farmaci antibiotici, ma anche con l’assunzione di sostanze a noi molto familiari come l’acido ialuronico o il condroitinsolfato, che garantiscono ottimi risultati nella ricostituzione della mucosa danneggiata dai processi infettivi e infiammatori che causano la cistite. Il tipo di cura che a noi interessa, però, è quella che avviene per mezzo di rimedi naturali: conosciamo quelli più efficaci.

Rimedi naturali contro la cistite

Come abbiamo visto, i rimedi classici per curare la cistite richiedono l’impiego di farmaci e antibiotici (la prima scelta terapeutica) ma anche l’acido ialuronico. Oltre alle terapie farmacologiche, però, abbiamo la possibilità di impiegare rimedi naturali per curare la cistite. Per esempio, possiamo bere acqua calda (almeno 2 litri al giorno) oppure ottime tisane come quelle a base di ortica, gramigna, mirtillo rosso e uva ursina, da bere mattina e sera. Importante anche l’impiego di altre fonti diuretiche come l'asparago, il prezzemolo e la verga d'oro.

L’assunzione di un estratto di semi di pompelmo, in gocce o pasticche, è un altro fantastico rimedio naturale contro le infezioni delle vie urinarie: i semi di pompelmo, infatti, contengono bioflavonoidi, vitamine che svolgono una potente azione battericida utilizzate anche per contrastare funghi come la candida.

Integratori per cistite

Proprio i semi di pompelmo rappresentano ingredienti che compongono uno dei più efficaci rimedi naturali per le infezioni delle vie urinarie: gli integratori per cistite. Questa tipologia di integratori alimentari, infatti, contiene ingredienti naturali che favoriscono la fisiologica funzione del sistema urinario.

GSE Cystitis Rapid

Ad alcuni dei miei clienti che soffrono di cistite, consiglio l’assunzione di GSE Cystitis Rapid, un integratore a base di estratto di semi di pompelmo, uva ursina, erica, pilosella e ononide: grazie a questi elementi, infatti, GSE Cystitis Rapid si rivela la soluzione naturale ideale per il trattamento della cistite o di altre infezioni del tratto urinario.

GSE Cystitis Rapid va assunto 3 volte al giorno (2 compresse alla volta) ed è opportuno abbinarlo all’azione purificatrice dell’acqua: per questo motivo, consiglio sempre di bere molta acqua durante il periodo di cura della cistite con GSE Cystitis Rapid.

GSE Cystitis Rapid - Integratore per cistite

Cibi da consumare e cibi da evitare con la cistite

Come già detto per la prevenzione di altri disturbi e patologie, anche la cistite può essere evitata con uno stile di vita sano, iniziando dalla tavola: il consumo di riso, per esempio, si rivela ideale per purificare le vie urinarie; per chi ama la carne, è consigliato il solo consumo di carni bianche (pollo e tacchino) e di pesce, possibilmente accompagnati da verdure (patate, carote, barbabietole, bietole, lattuga, pomodori, piselli) non troppo cotte né troppo condite.

Molto utile anche la vitamina C, quindi forza con il consumo di limoni, mirtilli, lamponi, more e arance, tutti frutti che aiutano a ridurre la sintomatologia.

Tra i cibi da evitare per chi soffre di cistite, in cima alla lista inseriamo gli alimenti troppo acidi come carne, uova, latticini.

Per qualsiasi altra informazione riguardo i rimedi naturali contro la cistite, gli integratori da assumere e lo stile di vita adatto a chi ne soffre, potete scrivermi a paola@lapharma.it o inviare un messaggio alla pagina Facebook di Lapharma.

Buona guarigione!

Torna all'archivio