Sapone di Marsiglia: storia, caratteristiche e benefici

Bellezza
30 novembre 2016
di

Tutti noi abbiamo sentito parlare, almeno una volta nella vostra vita, del sapone di Marsiglia: in questo articolo scopriremo le caratteristiche che rendono unico questo prodotto, perché si chiama in questo modo e come utilizzarlo per la detersione del corpo.

Come nasce il sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia ha una storia molto articolata: nasce migliaia di anni fa in Medio Oriente. Il Sapone di Marsiglia deriva dal sapone di Aleppo, città siriana fra le più antiche del mondo in cui più di 4600 anni fa già si produceva il sapone, conosciuto in tutto il mondo antico. Tale sapone era utilizzato per l'igiene personale e veniva prodotto usando olio d'oliva con l'aggiunta di una percentuale variabile di olio d'alloro. Con l’inizio delle Crociate in Terra Santa, l’originaria tecnica di fabbricazione del sapone di Aleppo si diffuse in tutto il bacino del Mediterraneo, fino a raggiungere Marsiglia, dove nacquero tanti saponifici che, per secoli, produssero quello che oggi conosciamo come sapone di Marsiglia.

Caratteristiche del sapone di Marsiglia

Essendo un prodotto dalle origini antiche, il sapone di Marsiglia vanta un metodo di fabbricazione tramandato nei secoli e che solo nel 1688 fu stabilito e formalizzato dall’allora ministro Colbert. Il metodo tradizionale prevede la produzione di sapone tramite l’utilizzo del solo olio di oliva, escludendo qualsiasi grasso non vegetale. Ancora oggi il vero sapone di Marsiglia viene prodotto utilizzando esclusivamente oli vegetali (oliva, cocco ecc.) e non deve contenere alcun additivo di sintesi o profumi.

Grazie a queste caratteristiche, il sapone di Marsiglia è ipoallergenico e biodegradabile al 100% ed è indicato per tantissimi scopi: dall’igiene del bucato all’igiene del corpo (può essere utilizzato anche per l’igiene intima, per la pulizia del viso e per la rasatura).

Insomma, abbiamo a che fare con un prodotto completo per la cui fabbricazione vengono usati esclusivamente materie prime naturali.

Sapone di Marsiglia liquido

Esistono diverse tipologie di sapone di Marsiglia: a cubi, a scaglie, a barre e liquido. A Lapharma, per esempio, noi proponiamo il Sapone di Marsiglia liquido di Sapone di un Tempo: abbiamo scelto questa soluzione poiché tale prodotto è particolarmente indicato per l’uso quotidiano su tutti i tipi di pelle. È formulato con olio extravergine di oliva, proprio come vuole la tradizione, e rappresenta un prezioso nutriente per la pelle. Inoltre, il Sapone di Marsiglia liquido di Sapone di un Tempo contiene anche succo di aloe vera e olio essenziale di lavanda, che ha importanti proprietà lenitive e decongestionanti. Inoltre, non contiene parabeni né saponi alcalini.

Perché usare il sapone di Marsiglia

Se non siete ancora convinti della validità di questo prodotto per l’igiene del vostro corpo, ecco altri 5 buoni motivi per iniziare a usarlo:

  • è un prodotto che, da solo, soddisfa tutte le nostre esigenze di igiene personale (si può usare per mani, viso, corpo e anche per l’igiene intima)
  • ha un buonissimo rapporto qualità/prezzo;
  • è completamente biodegradabile;
  • il suo profumo è buonissimo, discreto e mai troppo forte;
  • non viene testato sugli animali, quindi è un prodotto cruelty free rispettoso dell’ambiente.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni sul sapone di Marsiglia in vendita su Lapharma.it, potete contattarmi inviando una e-mail a paola@lapharma.it o inviando un messaggio sulla nostra pagina Facebook.

Torna all'archivio