Carti Joint Forte, l’integratore alimentare per le nostre articolazioni

Salute
25 gennaio 2017
di

Nel nostro Paese, come nella maggior parte delle nazioni occidentali, sono tantissime le persone che soffrono di patologie articolari: si stimano circa 11 milioni di italiani che soffrono periodicamente o in modo continuo di problemi alle articolazioni, soprattutto nelle stagioni in cui è più frequente la pratica di sport e attività fisiche in generale. In estate, per esempio, le persone che soffrono di patologie articolari sono più soggette a fratture e infortuni alle articolazioni, che possono compromettere anche lo stile di vita quotidiano. Tali infortuni sono dovuti, il più delle volte, all’usura delle cartilagini e molte persone ricorrono a terapie farmacologiche o riabilitative per gestire al meglio i sintomi di queste patologie. Spesso, però, è più opportuno intervenire direttamente sulla causa di questi problemi, la fragilità delle cartilagini: grazie alla ricerca medica, oggi possiamo contare su una serie di prodotti che ci aiutano a rinforzare le articolazioni.

Tra i più utilizzati e indicati per rinforzarle cartilagini, favorendo la funzionalità articolare, vi è senza dubbio Carti Joint Forte, un integratore alimentare che deve la sua efficacia ai vari elementi naturali che lo compongono. 

Conosciamo nel dettaglio Carti Joint Forte, le sue proprietà e i fantastici componenti naturali che contiene.

Carti Joint Forte: descrizione e proprietà

Carti Joint Forte è un integratore alimentare a base di glucosamina cloridrato, condroitin solfato e bio-curcumin BCM-95, che è un estratto naturale di curcuma longa, un componente naturale che svolge un’azione antiossidante e favorisce il mantenimento di un'adeguata funzionalità delle articolazioni. 

Carti Joint Forte è indicato per il corretto funzionamento delle articolazioni e per favorire una maggiore libertà di movimento, condizioni favorite da una normale architettura ossea e da una struttura sana della cartilagine articolare. In tal senso, Carti Joint Forte ci aiuta a ridurre il dolore infiammatorio presente in numerose patologie acute e croniche che riguardano cartilagini e articolazioni (tra cui anche l’artrite reumatoide e la spondiloartrite), migliorando sensibilmente la mobilità articolare. 

Questo prodotto deve le sue proprietà soprattutto a due componenti: la glucosamina cloridrato e la curcuma longa. Vediamo perché essi sono essenziali per la salute delle articolazioni.

Carti Joint Forte Confezione

Componenti principali di Carti Joint Forte

Glucosamina Cloridrato

La glucosamina cloridrato è uno dei diversi tipi di glucosamina utilizzati per prodotti di salute e benessere ed è possibile ottenerla in due modi: estraendola dai gusci dei crostacei o producendola direttamente in laboratorio. È una componente importante per il nostro organismo, poiché agisce sulla salute dei tessuti connettivi: grazie a tale proprietà, viene utilizzata soprattutto per il trattamento di patologie come l’osteoporosi. Non è presente in alcun alimento e quindi la sua assunzione attraverso integratori alimentari come Carti Joint Forte risulta indispensabile, soprattutto quando soffriamo di patologie che riguardano le articolazioni, nelle quali la glucosamina cloridrato è purtroppo carente.

Curcuma Longa

In molti conoscono le proprietà della curcuma ma non tutti sanno che questa fantastica spezia viene ottenuta dalla curcuma longa, un'erba perenne che raggiunge un'altezza massima di circa un metro. Da tale pianta, quindi, prende il nome la curcuma, un elemento naturale molto conosciuto in Asia per i suoi benefici e da qualche anno divenuto famoso anche in Occidente per la sue proprietà antinfiammatorie, antitumorali e antiossidanti. Proprio per le sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche, la curcuma viene utilizzata per trattare e diminuire i dolori muscolari e articolari, soprattutto in caso di artrite e artrosi. La curcuma, inoltre, risulta efficace anche per le donne che soffrono di mestruazioni dolorose o per tutte quelle persone che soffrono di fibromialgia.

Come assumere Carti Joint Forte

Per quanto riguarda l’assunzione di Carti Joint Forte, è consigliata 1 compressa al giorno, a cicli di 2-3 mesi. È sempre opportuno, comunque, consultare il vostro medico curante poiché anche per tale prodotto – come per altri integratori alimentari – valgono alcune importanti avvertenze:

  • non bisogna mai superare la dose giornaliera raccomandata;
  • va tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni;
  • non va inteso come sostituto di una dieta variata;
  • è consigliato un parere medico soprattutto per le donne in gravidanza o in allattamento e per i bambini.

Il nostro alleato per trattare i dolori articolari

Quanto scritto finora intende fornire una descrizione esaustiva e completa di Carti Joint Forte e delle sue proprietà, che lo rendono l’integratore alimentare ideale per il trattamento dei dolori articolari e di altre patologie che possono causare problemi alla nostra libertà di movimento.

Per ogni ulteriore approfondimento e per consulenza specifiche sull’utilizzo di Carti Joint Forte per il trattamento di dolori e patologie che interessano le articolazioni, scrivetemi pure su paola@lapharma.it. 

Torna all'archivio

SCRIVI UN COMMENTO