Il Make-up quotidiano della nostra Farmacista: tutto eco bio e cruelty free!

Bellezza
10 giugno 2015
di

Lo confesso: il maquillage non fa parte dei miei gesti quotidiani, mi trucco solo per le “feste comandate” e di un trucco così naturale ma così naturale che il commento è “avresti almeno potuto truccarti un po’” (dopo mezz’ora trascorsa davanti allo specchio…)

 

Il massimo che mi concedo (più per mancanza di tempo che altro) è una BB cream (perfetta per nascondere le piccole imperfezioni e per avere un incarnato più luminoso) con un po’ di terra per prendere un po’ di colore.

Ma sulla teoria sono sempre stata ferrata (altro che Clio Make Up), e questa volta ho deciso di mettermi alla prova per testare il make-up Liquidflora.

Con Liquidflora è stato amore a prima vista: cosmetici eco bio certificati, senza petrolati, parabeni, olio di palma, alcol, senza coloranti o profumi sintetici. In più hanno imballaggi eco compatibili e non sono testati su animali. Hanno ombretti e rossetti con colori fantastici. Tutti i prodotti compatti, ossia ombretti, terre, fondotinta, fard e ciprie, hanno le ricariche in modo da ridurre i rifiuti e farci risparmiare.

Dopo un’accurata selezione ho scelto di provare:

Correttore n.2 beige: copre le occhiaie ma con un effetto molto naturale (niente “stucco veneziano” per intenderci).

Fondotinta fluido n.4 amber rose: ho scelto quello fluido perché ho una pelle mista (quello compatto va meglio, tendenzialmente, per pelle secca o per ottenere un effetto più coprente). E’ facile da stendere (ce l’ho fatta persino io con l’aiuto di una spugnetta, senza lasciare macchie e senza strisce) e, soprattutto, lascia traspirare la pelle senza appesantirla. Temevo il confronto con la mia adorata BB cream BB perfect Filorga, ma anche il fondotinta Liquidflora ha superato la prova a pieni voti.

Terra n.4 tropical summer: si vede da lontano che non ho ancora fatto un giorno di mare e ho voluto prendere un po’ di colore con questa terra. L’ho applicata con il pennello polvere 01 Liquidflora (inserire link) ed ho ottenuto un effetto leggermente abbronzato.

Per gli occhi ho provato matita neraombretto grigio e mascara nero: uso lenti a contatto, ma non ho avuto problemi né di lacrimazione né di arrossamento per tutto il giorno.

Dimenticavo: tutti i cosmetici Liquidflora sono senza glutine e vegan-ok, accontentano proprio tutti!

Per tutte queste ragioni ho deciso di proporre in vendita sul mio e-commerce lapharma.it la nuova linea make-up di Liquidflora.

Torna all'archivio