Doccia nasale: cos’è e a cosa serve

Salute
22 dicembre 2015
di

La doccia nasale è uno strumento utilizzato in combinazione con un apparecchio per aerosol e serve per effettuare lavaggi nasali utili a igienizzare la cavità nasale e prevenire così l’insorgere di infezioni o di altre patologie delle vie aeree.

Grazie alla doccia nasale si raggiungono le vie aeree superiori che, in caso di raffreddore o sinusiti, sono la parte più colpita dall’ostruzione causata da muco o catarro. Una corretta igiene nasale, insomma è fondamentale per prevenire affezioni respiratorie, sinusiti, otiti.

A cosa serve la doccia nasale

Il naso è il filtro attraverso il quale l’aria entra in contatto con il corpo e dove l’aria viene depurata dalle impurità più voluminose. Una corretta igiene nasale ci consente di avere una maggiore resistenza a tutte le patologie che possono colpire l’albero respiratorio.

In un precedente articolo, abbiamo descritto come effettuare lavaggi nasali su adulti e bambini in modo efficace con l’aerosol; ora vi presentiamo uno strumento altrettanto efficace: la doccia nasale micronizzata.

Doccia nasale micronizzata

La doccia nasale micronizzata (o micro doccia nasale) è sia un accessorio degli apparecchi per aerosolterapia sia un dispositivo a sé stante. Il suo compito è quello di nebulizzare una soluzione fisiologica (o una soluzione di farmaci) direttamente nelle narici, trasformandola in microparticelle di diametro superiore ai 10micron; ogni particella rimane nel distretto respiratorio delle alte vie senza disperdersi: ciò aumenta notevolmente l’efficacia terapeutica del trattamento.

Le microparticelle nebulizzate sono in grado di portare via muco e catarro presenti nelle alte vie respiratorie impedendone l’accumulo che, altrimenti, aumenterebbe il rischio di infezioni da parte di virus e batteri.

L’uso costante della doccia nasale micronizzata, soprattutto nel periodo invernale, offre un’importante funzione preventiva: un esempio è il lavaggio nasale con acqua termale, che consente di pulire a fondo le fosse nasali, svolgendo anche una utile funzione antinfiammatoria.

Doccia nasale micronizzata funzioni

In quali casi utilizzare la doccia nasale

L’utilizzo della doccia nasale è consigliato soprattutto per determinate patologie quali:

  • riniti;
  • sinusiti;
  • poliposi nasale;
  • infiammazione delle adenoidi e tubo-timpanici.

È particolarmente indicata per i bambini e per tutte quelle persone che non riescono a soffiarsi il naso efficacemente e con la giusta intensità.

Rinowash doccia nasale

Una delle docce nasali più diffuse è Rinowash, un accessorio in dotazione con l’aerosol Nebula di Air Liquide. Si trova in commercio anche singolarmente, poiché Rinowash doccia nasale è compatibile anche con altri tipi di aerosol a pistone.

Rinowash consente la nebulizzazione di particelle con diametro adatto ad agire localmente nelle vie aeree superiori. È dotato di un terminale morbido, in modo da offrire maggiore sicurezza quando usato per curare i bambini. Non solo: la sua valvola interna di sicurezza brevettata permette la stabilizzazione della pressione.

Rinowash è un prodotto sterilizzabile internamente, caratterizzato da un’ergonomia e da un assemblaggio semplificato che ne facilitano l’uso.

Uno dei vantaggi di questa doccia nasale è che rimuove le secrezioni nasali in eccesso e le raccoglie in un’apposita camera, da cui possono essere facilmente eliminate.

Vediamo come si utilizza:

  1. collegate Rinowash all’apparecchio per aerosolterapia in vostro possesso, tramite il terminale per il tubo di collegamento;
  2. inserite la soluzione fisiologica o di altri medicinali nella camera interna;
  3. inserite l’estremità di Rinowash in una narice e premete il tasto di accensione: la nebulizzazione avrà inizio, diminuendo gradualmente con l’esaurirsi della soluzione;
  4. ripetete l’operazione per l’altra narice.

Rinowash è in grado di nebulizzare 5mL di soluzione in circa un minuto (dipende, però, anche dalla potenza dell’aerosol al quale viene collegato): grazie alla sua rapidità, è soprattutto indicato anche per neonati e bambini.

Ecco un video in cui vengono mostrate le funzionalità di questa fantastica doccia nasale:

Un altro strumento molto valido e più economico è Naso-Free di Ca-Mi, la doccia nasale universale compatibile con tutti i più comuni apparecchi per aerosolterapia. Naso-Free mantiene l'efficacia delle doccia nasale al pari di Rinowash, è un prodotto Italiano e composto da materiali anallergici e biocompatibili.

Doccia nasale per tutta la famiglia

L’utilizzo di una doccia nasale, al pari di un apparecchio per aerosol, è fondamentale sia per la cura che per la prevenzione dei classici malanni invernali. La deposizione precisa della soluzione nebulizzata in tutta la cavità nasale, soprattutto nei punti interessati dalla patologia che si intende curare, produce particelle della dimensione ottimale per le prime vie aeree.
Studi clinici, tra l’altro, confermano che la doccia nasale è lo strumento ideale per la cura di riniti, rinosinusiti, polipi nasali, adenoiditi e otiti (lievi e medie).

L’aerosolterapia è indicata per tutti i componenti della famiglia e se avete domande da porgere sull’argomento, sono sempre disponibile a fornirvi risposte chiare e dettagliate.

Torna all'archivio